Cura e prevenzione

Cure e prevenzione delle gambe gonfie

Cure e prevenzione delle gambe gonfie: alcuni semplici suggerimenti che possono prevenire e alleviare il disturbo delle gambe gonfie.

Dopo aver individuato cause e sintomi delle gambe gonfie, quali sono allora gli accorgimenti e i rimedi che possiamo adottare per sgonfiare le gambe? Sottolineiamo che, se il gonfiore alle gambe e l’edema si presentano gravi, è necessario ricorrere immediatamente al consiglio e alle cure del medico. Tuttavia, possiamo effettuare alcuni accorgimenti che ci possono aiutare a prevenire o a ridurre la sensazione di gonfiore e pesantezza delle gambe.

Ecco le principali cure e prevenzione delle gambe gonfie:



  • Bagnare con acqua fredda le gambe.
  • Sollevare in alto le gambe.
  • Fare ginnastica, movimenti che riattivino la circolazione sanguigna. Camminare è sempre consigliato in questi casi.
  • Alternare la propria postura a lavoro. Se si ha un’attività prevalentemente sedentaria è bene compiere qualche passo in modo da riattivare la circolazione. Se invece si svolge il proprio lavoro prevalentemente in piedi, è bene riposare un po’ le gambe, contraendo anche i polpacci.
  • Trovare il proprio peso-forma.
  • Effettuare una dieta sana ed equilibrata e soprattutto bere molto.
  • Evitare scarpe troppo basse (come ballerine) o troppo alte (tacchi esagerati).
  • Evitare fonti di calore eccessive che possono peggiorare la dilatazione venosa.
  • Rimediare immediatamente agli edemi, tramite massaggi e movimenti.
  • Utilizzare calze contenitive che permettono di comprimere gradualmente le gambe, favorendo la circolazione tramite lievi massaggi.